Offro soldi in prestito

Offro soldi in prestito senza richiedere anticipi: scopri perché rivolgersi a un privato

Offro soldi in prestito ai privati che ne hanno davvero bisogno. Ogni giorno sono tantissime le persone che richiedono dei prestiti senza vedere però le loro richieste soddisfatte. Sono infatti innumerevoli i cavilli su cui la scelta della banca di erogare o meno il prestito si potrebbe basare. Anche semplicemente non avere un lavoro stabile o un contratto a tempo indeterminato potrebbe essere una motivazione valida per la banca per non erogare un prestito.

In quest’ottica quindi il ruolo dei privati che erogano prestiti risulta essere fondamentale. Se non ci fossero anche i privati in grado di erogare prestiti, la gran parte delle persone non potrebbe ricevere i soldi in prestito che desidera e potrebbe rimanere ancorata alla situazione economico-finanziaria in cui si ritrova.

Come quindi avrai compreso, i privati si comportano in modo completamente diverso rispetto agli istituti di credito o a qualsiasi banca. Non ci resta quindi che vedere quali sono le differenze sostanziali e perché un privato, se la tua domanda di prestito è stata già rifiutata, potrebbe rivelarsi come la situazione ideale per le tue esigenze.

Come agiscono i privati che offrono prestiti?

I privati che offrono prestiti non agiscono in modo analogo agli istituti bancari, tutt’altro. La loro azione non solo è più rapida ma si differenzia perché non richiedono le stesse documentazioni. Io offro soldi in prestito senza richiedere alcun anticipo. Molti istituti infatti prima di dare dei soldi in prestito richiedono un anticipo che possa fungere da ulteriore garanzia sul prestito, i privati come me invece non hanno bisogno di ricevere questa somma di denaro.

Questo quindi significa che potrai ricevere i tuoi soldi in prestito senza doverne sborsare una parte per questo fine. Altra differenza di notevole importanza riguarda le garanzie. I privati non richiedono particolari garanzie a differenza di quanto avviene in qualsiasi altra situazione. Questo è un principio molto importante da considerare. Anche senza un lavoro stabile oppure con un contratto a tempo determinato potrai ricevere la somma richiesta. Il privato infatti non andrà mai a controllare la tua busta paga, quello è un documento privato che non sarà necessario mostrare.

Offro soldi in prestito

Infine, ma non per ultimo, anche la velocità con cui riceverai il denaro richiesto è diversa rispetto agli istituti bancari. Proprio a causa di questa assenza di controlli, si potranno ricevere i soldi molto più rapidamente. Questo significa che in poche ore la persona che ha bisogno del prestito avrà fra le sue mani i soldi che gli servono.

Questi sono dei fattori da considerare, soprattutto se ci si trova in una situazione economica particolarmente difficile e nessuno appare disponibile a prestare denaro.

Quali sono le motivazioni per cui richiedere denaro?

Le motivazioni che potrebbero spingere qualcuno a richiedere soldi in prestito sono tantissime. Se si ha uno stipendio medio basso e si deve badare alla propria famiglia o a numerose altre spese come ad esempio:

  • Bollette;
  • Mutuo casa;
  • Pagamento del bollo dell’auto;
  • Benzina e beni di prima necessità;
  • Spese relative al sostentamento dei propri figli.

Gestire questi costi autonomamente può diventare una vera e propria impresa. Se, inoltre, non si ha un contratto a tempo indeterminato che offre sicurezza nel lungo periodo, il tutto diventa ancora più difficile da affrontare. La persona sarà portata a stringere ancor di più la cinghia per avere un piccolo risparmi qualora le cose non dovessero andare nel migliore dei modi.

Sono queste le situazioni che fanno comprendere come un prestito offerto da un privato che non richiede garanzie sia di fondamentale importanza per il sostentamento del debitore richiedente. Io offro soldi in prestito indipendente da come essi saranno spesi dal richiedente.

Come viene prestato il denaro da un privato?

Il denaro da un privato può essere prestato in contanti oppure attraverso delle cambiali, soprattutto dai privati più seri come me. In ogni caso, qualsiasi sia la modalità scelta, il denaro potrà essere ottenuto dal richiedente nella stessa giornata in cui è stato richiesto oppure comunque entro 1 giorno.

I privati non hanno la necessità di impiegare molto tempo per erogare un prestito semplicemente perché non pongono interesse sul “come” questo dovrà essere utilizzato, sul lavoro che fa il richiedente e su quali sono le garanzie che egli potrebbe dare. Il procedimento è diretto e rapido, quindi anche per le spese imminenti non si incontrerà alcun problema. Ovviamente l’unico punto in comune con i prestiti bancari è il tasso d’interesse, anche in questo caso presente.

Il tasso d’interesse sarà comunque noto al richiedentedel prestito fin dal primo momento, quindi ci sarà sempre trasparenza di informazioni. Se hai necessità di ottenere dei soldi in prestito in tempistiche piuttosto rapide non ti resta che contattarmi, io offro soldi in prestito in qualsiasi zona d’Italia.

27 Comments

  1. Salve mi chiamo Alessandro e sono di Brindisi. Percepisco pensione INPS pari a 950euro mensili dimostrabile con cedolino e avrei bisogno di 3000 euro per ragioni di salute. Purtroppo ho una segnalazione in Crif. I miei contatti sono cell 3500695630 whatsapp 3496247812 max urgenza grazie

    Alessandro Corsino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *